Cerca
  • trevisosoftair

Evento Survival the day after

Primo evento esterno del 2018 per il Treviso Softair che ha partecipato al "Survival-the day after", una 8h di gioco ambientata in uno scenario post apocalittico.

L'evento prevedeva tre villaggi di "sopravvissuti" in lotta tra di loro (o alleati, a seconda delle circostanze) per il possesso delle "medicine" curative in un mondo contaminato dalle radiazioni nucleari, e un villaggio di "alchimisti atomici" aventi un proprio fine (non conosciuto agli altri villaggi)

Evento inusuale sia per la scarsità delle dotazioni individuali di partenza (un solo caricatore monofilare a testa, niente ottiche o dot sulle asg, niente mimetiche tattici o equipaggiamenti "moderni", aree radioattive con necessità della tuta NBC) sia per la diversità di condotta del gioco, svoltasi tra assalti mirati alla conquista delle medicine ad improbabili alleanze tra villaggi diversi per attaccare e depredare il malcapitato villaggio escluso dall'alleanza.

I "sopravvissuti" del TVS, facenti parte del villaggio rosso n.2 Prypiat, hanno eseguito veloci razzie nelle fasi iniziali per procurare quante più medicine possibili dai due grandi silos del campo, contendendoli e respingendo infine gli attacchi del villaggio blu.

Dopo una serie di attacchi sporadici per sondare le difese e far scorta di munizioni, il villaggio rosso è scattato all'assalto del vicino villaggio blu, travolgendo le difese ed catturando l'intero comando, che ha poi chiesto una vantaggiosa alleanza. Ciò ha consentito di intraprendere un lungo lavoro di preparazione per il successivo attacco al villaggio verde, che in un assalto en masse è stato completamente sbaragliato e razziato di tutte le sue scorte.

Verso la fine della giornata diventava chiaro che il villaggio degli alchimisti stava per realizzare un'infernale congegno atomico che, se attivato, avrebbe annichilito i sopravvissuti di tutti i villaggi. L'assalto furioso del villaggio rosso non riusciva, per pochi minuti, a bloccare il reattore e gli alchimisti atomici potevano così ad attivare l'Armagghedon, vincendo di strettissima misura l'evento.

Evento inconsueto e interessante, giocato sia sul piano dello scontro vero e proprio sia nei rapporti diplomatici con gli altri villaggi e nello spionaggio/raccolta informazioni...


10 visualizzazioni

© 2016 by ASD Treviso Softair
Tutti i materiali, i dati e le informazioni sono soggetti a copyright e di proprietà dell’ASD Treviso Softair. Possono essere riprodotti, modificati, distribuiti, trasmessi, ripubblicati o in altro modo utilizzati, in tutto o in parte, a condizione che tali utilizzazioni avvengano per finalità di uso personale, studio, ricerca o comunque non commerciali e che sia citata la fonte attraverso la seguente dicitura, impressa i caratteri ben visibili: “ASD Treviso Softair”

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now